Eros Nastasi re dell’IPT di Campione d’Italia

ipt campione d'Italia trionfa Eros Nastasi.jpgÈ finita soltanto alle prime ore dell’alba di ieri la tappa dell’IPT di Campione d’Italia, disputata all’interno del casinò municipale che ha visto il trionfo di questo straordinario talento, che ad appena vent’anni ha realizzato il sogno più ambiti dai giocatori di texas hold’em italiani.

Il siciliano Eros Nastasi trionfa nell’Italian Poker Tour di Campione d’Italia realizzando una vincita di oltre 213.000 €. L’IPT a Campione aveva visto ben 471 iscritti e nell’arco di cinque giornate di texas holdem poker si sono progressivamente ridotti  nella lotta all’ambito titolo ed ovviamente premio.

Al final table, Eros con abilità ed una buona dose di fortuna, è riuscito a superare tutti i suoi quotati avversari. Dal temibile Kakol Bartlomiej ai suoi connazionali Gianluca Betti, Giuseppe Liotta, Gianni Bonetto, Marino Serenelli e Davide Cerrato. L’heads up finale con Vincenzo Scarpitti è durato poco più di un’ora ed alle 4.30 di martedì il definitivo successo di Nastasi, che si è così incoronato come il campione più giovane di sempre del torneo di poker IPT.

Dopo il successo di Dario Alioto, un altro giovane siciliano DOC si sta affermando come uno dei giovani più promettenti del poker italiano ed internazionale: per molti addetti ai lavori Eros Nastasi è già un vero e proprio fenomeno inarrestabile anche se soltanto ad inizio carriera.

Eros Nastasi re dell’IPT di Campione d’Italiaultima modifica: 2011-01-26T17:31:00+00:00da texas-holdem
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento